buzzoole code

Ti ho già parlato di reputazione online e di quanto sia importante mantenerla buona sia a livello personale, che professionale.

Un’analisi della popolarità tua o del tuo prodotto/servizio o di quello dei tuoi competitor è assolutamente consigliata quando pensi di sviluppare un progetto di comunicazione.

Perché misurare la reputazione online?

Analizzare cosa si dice su di te, sulla tua associazione, azienda, impresa, brand e/o su quello che fai o vendi (prodotto, servizio, bene…) diventa determinante per:

  • capire come sei posizionato/a sul web
  • verificare di essere correttamente posizionato/a nella mente dei tuoi interlocutori (persona in target)
  • analizzare le attività, il linguaggio e le propensione dei tuoi utenti target visionando le loro recensioni, i loro post e/o commenti sulle pagine dei tuoi competitor
  • trovare spunti di “content marketing”: quali domande fanno gli utenti? Da quelle posso capire e verificare le esigenze e trasformarle in contenuti per il mio sito, podcast, blog , post sui social…..
  • trovare idee per lanciare un prodotto/servizio che possa incontrare “la domanda” degli utenti

Insomma le opportunità sono davvero tante e di un certo rilievo.

Tool per misurare la reputazione online

Ecco alcuni strumenti che possiamo utilizzare per fare questo lavoro di monitoraggio.

Google Alert
Google Alert consente di avere notifiche automatiche non appena vengono rilevati nuovi contenuti sulle parole chiave specificate, recuperando dati da pagine web, blog, ricerche o articoli all’interno della rete di Google.
E’ possibile Configurare Google Alert per ricevere automaticamente queste notifiche e capire cosa si dice di noi.

Mention
Si tratta di uno strumento capace di raccogliere in un’unica schermata tutti gli aggiornamenti apparsi online (menzioni, conversazioni, commenti) che citano una determinata “keyword”.

Reputology
Reputology offre un servizio (a pagamento) di monitoraggio della reputazione online del brand ad esempio inviando prontamente un alert via email per i commenti negativi….

TalkWalker
Strumento di monitoraggio della reputazione online (anche questo a pagamento), ti aiuta a trovare messaggi, articoli e tweet generati in diverse piattaforme social e siti web che stanno promuovendo discussioni relative al tuo brand.

Brand Watch
Puoi avere accesso alle conversazioni generate dagli utenti. puoi rimanere sempre aggiornato su chi dice cosa sul tuo brand.

Oraquo Analytics
Per misurare e quantificare il valore delle interazioni, delle conversazioni sui social network.

ReviewTrackers
Uno strumento per controllare le testimonianze dei clienti e misurare l’esperienza del cliente e il tuo servizio di assistenza.

Fan Page Karma
E’ uno strumento di “social media monitoring” che nella parte gratuita è specifico per Facebook. Si possono estrapolare i dati: post che hanno avuto maggiore successo, gli hashtag più utilizzati, quando è meglio postare, chi sono i principali influencer, come si muovono i competitor….

“Un buon nome, come la buona volontà, si ottiene con molte azioni e si perde con una.”
Lord Francis Jeffrey

Se vuoi approfondire tutti questi aspetti, ascolta il mio podcast su Itunes, Spotify o Apple Podcast: ogni settimana parlo di un tema relativo al mondo della comunicazione digitale!

Francesco Costanzini

Mi chiamo Francesco, classe 1978, papà di 3 bambini. Scrivere è un'esigenza. Una passione ed oggi una professione. Amo la mia famiglia, il digitale, il calcio, il nuoto e la buona tavola. Aiuto Terzo Settore, imprese e professionisti a comunicare grazie ad un metodo che si basa sulla "reputazione digitale"

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInYouTube