buzzoole code

Podcast per comunicare

Sessantadue milioni di persone al mondo ascoltano un podcast (Fonte: https://rainnews.com/edison-triton-consequential-year-for-podcasting-in-new-podcast-consumer-report/)

In Italia la crescita di questo trend è evidente, anche se ancora non riguarda numeri così spaventosi, rispetto ad altri paesi.

Io sono un assiduo ascoltatore di podcast, prima di essere a mia volta un podcaster.

Ecco perché condivido con te la mia lista dei preferiti.

Sono monotematici, penserai.

Forse è vero, ma tieni conto che ascoltare mi rilassa, ma lo faccio quando ho voglia comunque di pensare, imparare qualcosa o riflettere.

Lo faccio quando effettuo i miei spostamenti quotidiani in auto in solitaria.

Consumo puntate via web di professionisti del mondo della comunicazione e del digitale.

Il mio settore.

Perché mi piace ascoltare, conoscere, capire, imparare, farmi domande per cercare di approfondire certi argomenti, allargare i miei orizzonti.

Certo, mi rendo conto che potrei benissimo ascoltare anche altre tipologie di podcast ed ottenere risultati simili per altre competenze specifiche.

Per ora, sono “in fissa” con gli show dedicati al marketing, alla comunicazione, alla libera professione.

Non ascolto guru o monologhi motivazionali, non sono esattamente il mio genere.

Ascolto professionisti che con il tempo ho imparato a stimare profondamente e a cui mi affeziono, perché con il loro stile, i loro contenuti, mi regalano qualcosa di utile.

Vado in ordine di icone che vedo nella schermata di Spreaker.

Già, perché distribuisco il mio podcast tramite questa piattaforma ed ascolto lì i podcast di altri.

Consulenti di Web Marketing – Alessandro Mazzù

Quello di Ale è stato il primo podcast che ho iniziato a seguire: consigli utili per chi vuole fare la professione di consulente di marketing digitale.

Merita Business Podcast – Giorgio Minguzzi

Spunti davvero interessanti quelli che si possono trovare in un podcast davvero molto ricco e molto vario. “Come usare Internet per far crescere il nostro business” è il sottotitolo e debbo dire che è stato uno dei primi a farlo davvero, a quanto mi risulta.

Content Marketing Italia Lo Show – Alessio Beltrami

Mio ispiratore #1. Sono riuscito a recuperare oltre 150 puntate in un trimestre, facendomi davvero una cultura sul marketing di contenuti, appassionandomi giorno dopo giorno sempre di più. Alessio è riuscito a togliermi dalla testa alcune convinzioni sbagliate con cui convivevo, mi spiace perché so che manterrà la promessa di chiudere tutto dopo la puntata n.200.
Ti assicuro che oggi quel canale è una miniera d’oro.

Strategia Digitale – Giulio Gaudiano

Avevo aperto il mio canale un po’ di tempo prima ma se oggi sono convinto di voler fare un podcast come si deve e sto cercando di perfezionarmi sempre di più è grazie ad un professionista come Giulio di cui ho apprezzato il corso online su Udemy, il libro sul podcasting e il conseguente podcast dedicato (oltre a Strategia Digitale). Oggi lo ascolto volentieri perché ha uno stile che mi affascina, oltre a esperienza e contenuti di assoluto interesse.
Questo canale è aperto dal 2011, le puntate sono oltre 850, recuperarle tutte è un’impresa, ma pian piano ne ascolto anche di quelle meno recenti e le apprezzo.

Fast Forward – Giorgio Taverniti

Più che il podcast seguo il canale Youtube di cui la parte audio è trasferita lì, mi è capitato però talvolta di ascoltare. Tave è un riferimento per il mondo della SEO e i suoi contenuti sono più che preziosi.

Linkedin Content Strategy – Max Furia

Un podcast nato da non molto, ma davvero ascoltabilissimo. Max è bravo e competente. Il focus su LinkedIn è interessantissimo e trovo spunti di riflessione sempre attuali.

Lavoro Meglio – Leonarda Vanicelli

Ho conosciuto Leonarda ad un evento formativo a cui eravamo iscritti entrambi. Nella pausa pranzo abbiamo fatto due chiacchiere e ci siamo scambiati i link ai relativi podcast.
Pochi giorni dopo Leonarda su mia richiesta mi ha mandato le sue impressioni (utilissime e pertinenti), per ricambiare ho iniziato ad ascoltarla e non ho più smesso.

News per Freelance – Barbara Reverberi

Di Barbara inizialmente mi ha colpito la serenità che trasmette con la sua voce. La pacatezza di cui nella frenesia si ha bisogno. Progetto di condivisione e di sostegno, di mutuo-aiuto tra liberi professionisti della comunicazione, che mi ha colpito ed affascinato.

Da Brand a Friend – Robin Good

Dopo aver letto l’omonimo libro ho cercato informazioni in rete su Robin e sono stato molto contento di aver trovato il podcast: il suo stile unico mi piace e trovo le puntate dello show ricche di spunti operativi e pratici.

Rudy Bandiera docet

Di Rudy seguo le orme da parecchi anni, insieme al suo amico e socio Skande.
Mi capita, quindi, anche di ascoltarlo se perdo i suoi contenuti distribuiti altrove.

Italian Indie – Indipendenti

I podcast sono due, io ascolto soprattutto il secondo. Darti un’alternativa ai Guru-del-Sono-Bravo-Solo-Io è la loro mission e la trovo davvero utile.

Mai dire 30 minuti di Marketing – 667 Agency

Massimo e Giuseppe altro che 30 minuti… 😉 ma arrivo sino in fondo, perché il recap finale è davvero “unico” ed i contenuti ci sono eccome.

Linkedin for Business – Leonardo Bellini

Di Leonardo seguo più che altro webinar, la newsletter ed i contenuti che condivide su LinkedIn ma ho scoperto che ha anche il canale podcast e non ho potuto non iscrivermi, così eventualmente da recuperare qualche primizia che mi fossi perso per strada.

SocialMediaCoso Che Dice Cose – Francesco Ambrosino

Chiamare così il proprio brand è geniale (forse sarà l’omonimia? 🙂 )
Lo seguo da non molto tempo ma debbo dire che sto recuperando le puntate meno recenti. Contenuti molto pertinenti, specifici su una nicchia di mio grande interesse.

Questi per ora sono gli show che seguo.

Chiudo la carrellata in modo autoreferenziale con il mio:

Competenze Digitali – Francesco Costanzini

Il nome completo sarebbe “Le mie competenze digitali per il tuo business” come recita anche il mio claim.
Cerco settimanalmente di fornire consigli a chi desidera comunicare nel mondo digitale.
Sto per implementare il format con alcune interviste (mio progetto per il 2020) a colleghi, professionisti di altri settori e casi studio reali.
Mi diverto molto a registrare, spero in un qualche modo traspaia…

Buon ascolto!

Francesco Costanzini

Mi chiamo Francesco, classe 1978, papà di 3 bambini. Scrivere è un'esigenza. Una passione ed oggi una professione. Amo la mia famiglia, il digitale, il calcio, il nuoto e la buona tavola. Aiuto Terzo Settore, imprese e professionisti a comunicare grazie ad un metodo che si basa sulla "reputazione digitale"

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInYouTube